L'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (URSS) anche nota come Unione Sovietica, fu uno stato federale comunista dell'Eurasia nordorientale. Sorse il 30 dicembre 1922 sulle ceneri del vecchio Impero zarista, e si sciolse ufficialmente il 26 dicembre 1991. La lista delle repubbliche costituenti la federazione subì, nel corso del tempo numerose variazioni. Negli anni precedenti il suo scioglimento ne facevano parte 15 Repubbliche Socialiste Sovietiche (RSS). La più grande per superficie, economia e popolazione e la più importante sul piano politico era la Repubblica Socialista Sovietica Russa, l'odierna Russia. Anche il territorio dell'Unione Sovietica subì vari mutamenti, e nel periodo più recente corrispondeva approssimativamente a quello del tardo Impero Russo, senza tuttavia Polonia e Finlandia. L'organizzazione politica del paese prevedeva un solo partito politico ufficialmente riconosciuto, il Partito Comunista dell'Unione Sovietica (PCUS), guidato da un segretario generale e dal Politburo.

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso