Servizio di Massimiliano Cordeddu per www.ildemocratico.com Per ripristinare un'Ecologia dell' informazione e la verità sulla privatizzazione Tirrenia, ho provato per voi cari lettori le nuove navi "Amsicora e Bonaria" che effettuano la tratta Cagliari-Arbatax-Civitavecchia e vv, Queste navi partono puntuali tutti i giorni da Cagliari e Civitavecchia alle 20.00 anziché alle 18.30 e arrivano alle 07.00 del giorno dopo, anziché alle 13/15.00 del pomeriggio. Ero curioso di conoscere l'opinione dei viaggiatori sulla qualità del servizio, i prezzi e la differenza tra vecchia e nuova Tirrenia, non falsato dal fumo negli occhi dell' "Istituto Luce Coloniale" o di qualche vecchio politico che vuole recuperare la verginità perduta! Il Comandante dell' Amsicora è sardo. Il suo nome è Antonio Pira. Il primo dato importante che emerge dalle interviste è che le tariffe per i residenti sono rimaste invariate dal 2004. I media locali stanno cercando di far credere che il costo del biglietto Tirrenia sia altissimo e proibitivo, arrecando un grave danno all' economia della Sardegna, simulando preventivi nei periodi più cari di alta stagione e cercando di venire incontro alla demagogia populista di Cappellacci e Solinas. La simulazione artificiosa è simile al comportamento del consumatore che decide all' ultimo momento di partire in aereo, per esempio a Barcellona e, non essendoci più posti, opti per l'unica scelta disponibile: la business class, pagando un biglietto costosissimo. Il ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso