Sull'attenta analisi di documenti del tutto inediti e finora ignorati si basa l'opera "Vita e pensieri di Antonio Gramsci (1926-1937)" di Giuseppe Vacca, Presidente della Fondazione Istituto Gramsci. Nell'intervista realizzata da Saverio Ricci, Professore di Storia della Filosofia all'Università della Tuscia, l'autore rivela l'importanza dello studio di fonti finora inaccessibili per ricostruire per la prima volta l'unità di vita e pensiero di Gramsci dall'arresto alla morte, collocando le tragiche vicende della sua esistenza nella storia della "guerra civile europea".

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso