La misura delle cose

Added by | 5 yearss ago

544

Nel 1735, sotto l'alto patrocinio dell'Academie Royale des Sciences di Parigi, una spedizione scientifica salpò alla volta dell'America del Sud con lo scopo di effettuare una stima precisa del meridiano terrestre. La capitanavano Pierre Bouguer, idrologo, e Charles Marie de La Condamine, matematico militare. Fu un capitolo importante della nascente Geodesia -la disciplina che si occupa della misura della Terra- ma anche una delle imprese più sfortunate nella Storia della Scienza Da li tutto finisce e ricomincia: dal cuore del vulcano, Dove ribolle il dio Pichincha Che osserva Quito con lo sguardo tetro e giudica e condanna Secondo il proprio metro Invece con il nostro, di metro, e col favore dell'altura Della circonferenza della Terra si va cercando la misura Ma è la statura, delle Ande, a porre limiti all'impresa a renderla talmente grande che più che sfida sembra offesa Monsieur La Condamine il nostro credo è la Ragione Ma a volte anche la Scienza si trova a fare i conti con la superstizione Per quanto siano esatti i grafici e le scale, com'é che a questo mondo ci sono cose che comunque vanno male? Come questa spedizione, nata sotto l'illuminata stella Degli Accademici di Francia, ma poi azzoppata dalla iella. Quasi dieci anni di sventure, di ribellioni e tradimenti, Di gambe rotte e febbri oscure, di fughe ed ammutinamenti. Sentieri impervi su questa ostile Cordigliera, Che toglie il fiato e spezza i nervi. E che ci tiene prigionieri Di una missione partita da troppo ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso