L'effetto dei cambiamenti climatici pesa eccome sulla sopravvivenza di molte specie di uccelli migratori. E' la storia di migliaia di volatili che hanno scelto le gelide sponde di un lago in Ungheria per passare l'inverno, prima di volare verso Sud. Gli uccelli risentono parecchio delle variazioni del clima: cambio di temperature, precipitazioni, umidità. "L'anno scorso qui c'erano circa 1000 uccelli, ma nel 2011 ne arriveranno circa 3000, un vero record per il Bacino dei Carpazi". ... it.euronews.net

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso