Mostra itinerante Biosostenibilità | 1a tappa San Zenone degli Ezzelini (TV)

www.progettobenesserecompleto.it

La mostra itinerante è stata ideata, organizzata e realizzata dall'architetto Edoardo Venturini e dall'architetto Massimo Reatto, in collaborazione con GianLuca Reatto rappresentante della Wolf Haus, nota azienda austriaca di case in legno, per promuovere la sostenibiltà in edilizia, la bioedilizia e la bioarchitettura, in occasione del "2° Meeting Vivere Sostenibile - Mostra mercato San Marco casa ambiente sapori territorio", e il 20-21 e 22 aprile essa ha visto la luce in quel di San Zenone degli Ezzelini, ridente località in provincia di Treviso.
Insomma il buon costruire è nel nostro piccolo, in antitesi con il grande (ego?) motto che ci siamo voluti ritagliare "Ristrutturiamo l'Italia...Costruendo sostenibile", il princìpio per cui abbiamo voluto impegnarci in questa nuova fatica e importante iniziativa.
Questo è solo l'inizio, la prima tappa itinerante, in giro per il Veneto e ci vedrà impegnati da questo momento in avanti in tutte quelle fiere, sagre paesane e feste che promuovono l'ambiente, l'ecologia, la bioedilizia e tutto ciò che ha a che fare con la sostenibilità. La tappa prossima vedrà nel nostro organico anche un terzo tecnico la cui attività si basa sull'impiantistica applicata al risparmio energetico, alla bioedilizia e alla sostenibilità.
E a proposito di sostenibilità anche il nostro stand, infatti, lo abbiamo realizzato in piena sintonia con tale principio proprio per dare un segnale che costruire nel rispetto dell'ambiente si può..anzi si deve: 30 pallets di legno certificato e 30 viti sono i materiali utilizzati "per far star su" lo stand.
I progetti esposti sono i seguenti:
1) arch. Venturini: ampliamento casa in paglia, legno e terra cruda in provincia di Roma;
2) arch. Venturini: riqualificazione in chiave bioedile con recupero 55% irpef, appartamento Mestre (VE);
3) arch. Venturini: pannello dimostrativo-educativo dei progetti in bioedilizia e le possibilità che essi consentono anche grazie gli incentivi statali (irpef) del 55%;
4) arch. Reatto: ristrutturazione energetica in chiave bioedile di antica stalla a residenza di montagna, Tambre (BL);
5) arch. Reatto: particolari costruttivi e dettagli tecnici intonaci in terra cruda, della serra solare e degli interni realizzati in legno della casa a Tambre;
6) arch. Reatto: pannello dimostrativo-educativo dei particolari tecnici e realizzazioni con la terra cruda di edifici costruiti in Belgio e nei Paesi Bassi.

Merita citare l'azienda Wolf Haus che ha sponsorizzato l'inziativa e in particolare il dr. GianLuca Reatto.

Montegrotto Terme (PD), lì 06 | 05 | 2012

Channel:

Related tags: bioedilizia , casa in paglia , casa in legno , wolf haus , terra cruda , intonaci in terra cruda , edoardo venturini , massimo reatto , argilla , mostra bioedilizia , bioarchitettura , ristrutturazione edifici , mostra sostenibilità , ampliamento in paglia , riqualificazione energetica , risparmio energetico , 55% , incentivi irpef 55 , sostenibilità , ecologia , casa ecologica , coibentazione ecologica , isolanti naturali , recupero acqua piovana , fitodepurazione , serre solari, ,

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso