La comunità Italiana di Montréal volette, negli anni 1930, un simbolo forte, per sentirsi vicini alla madre patria e uniti come cittadini del nuovo paese. Con l'iniziativa del console d'allora e l'appoggio di uomini d'affari della città di Montréal, la comunità riusci a raccogliere abbastanza fondi per la costruzione della Casa d'Italia. L'avvenimento fu di grande importanza, poiché per la prima volta gli Italiani affermavano la loro presenza in questo modo in America del Nord. In fatti la Casa ebbe una grande importanza durante gli anni che seguirono.

Channel: Humans Channel

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso