Serapeum La Biblioteca di Alessandria d'Egitto a Torino CONVEGNO Nuovi italiani, Nuova Letteratura Scrittori e scritture dell'emigrazione Venerdì 7 e Sabato 8 Ottobre 2011 Biblioteca Civica Italo Calvino Lungo Dora Agrigento, 94 Torino Vent 'anni di Letteratura di scrittori migranti in lingua italiana Incontro con Nora Moll, UniNettuno Roma Tavola rotonda La voce delle case editrici ei media degli scrittori immigrati Intervengono: El-Ghibli, Città Meticcia, Albania News, Besa editrice Modera: Viorica Nechifor, giornalista Le biblioteche sono da tempo luoghi di scambio interculturale, non solo per il patrimonio librario e documentario in più lingue, ma anche in quanto spazi di incontro aperti a tutti. L'intento di Serapeum, che evoca nel nome la grande tradizione culturale dell'Antico Egitto, è proprio quello di ricreare un ideale luogo d'incontro fra le varie culture, i linguaggi e le letterature,con una proposta di iniziative finalizzate alla conoscenza e all'approfondimento della produzione intellettuale e letteraria espressa dalla recente immigrazione. Dall'Est europeo all'Africa, dall'America Latina alla Cina, il progetto coinvolge enti, editori, associazioni migranti, in una rete di collaborazioni volta a promuovere in particolare l'attività di scrittori di origine straniera che si esprimono nella nostra lingua, contribuendo all'arricchimento della letteratura italiana. In collaborazione con: Associazione Sur, Cooperativa Sociale ORSo, Regione Piemonte, AIB ...

Channel: Humans Channel

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso