DIRITTO DI NON ESSERE INFORMATO Il malato che abbia espresso la volonta' di non sapere ha diritto di rimanere all'oscuro? La risposta affermativa e' contenuta nell'art. 10 della Convenzione di Oviedo ('97) che dopo aver sancito la regola generale che "ogni persona ha il diritto di conoscere ogni informazione raccolta sulla propria salute" aggiunge che comunque " la volonta' di una persona di non essere informata deve essere rispettata".

Channel: Humans Channel

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso