Il 2 di giugno è vera festa dell'Unità d'Italia. In quel giorno felice nacque la nostra repubblica, quella che abbattè la monarchia sabauda, quella nata dalla resistenza che ci ha ridato la libertà, che ci ha ridato la vita, la pace, e una certa prosperità e la difenderemo in tutti i modi. I nostri padri costituenti ci hanno regalato la più bella costituzione del mondo, qualcuno la vorrebbe debellare. I Massoni di ieri e di oggi non hanno cambiato volto. La difenderemo con le unghie e con i denti. Il 2 di giugno invito i gaetani ad esporre ai balconi la bandiera italiana repubblicana, contro la farsa orchestrata da questo parlamento padano momentaneamente di stanza a Roma. Ipocritamente e furbescamente hanno tentato di farci festeggiare la nascita della monarchia sabauda avvenuta il 17 di marzo per unità italiana. La sinistra un tempo difendeva i valori della Resistenza, del vero risorgimento italiano. Oggi è assente,ha scordato la Storia e inneggia alla monarchia sabauda. Strillano, festeggiano la morte di un milione di contadini impiccati o fatti morire nei lager piemontesi. Qualcuno a Gaeta ha festeggiato i bombardatori della città, ha festeggiato i nostri aguzzini, ha festeggiato la morte di 3 mila gaetani e quella di 1200 soldati che difendevano la nostra dignitàè di popolo, festeggiavano l'esproprio dei nostri beni demaniali, passati di mano, dal regno delle due sicilie al regno di sardegna. Festeggiate pure la nascita della monarchia sabauda o ipocriti e falsi ...

Channel: Humans Channel

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso