Mostra-gioco per scoprire Alberto Manzi - 8 settembre/30 novembre 2011
Bilioteca Civica "Villa Amoretti". Inaugurazione Giovedì 08 Settembre 2011
La mostra, attraverso quattro postazioni gioco, permette di scoprire i libri, oggi dimenticati, del Maestro Alberto Manzi. Conosciuto in tutta Italia per la celebre trasmissione televisiva Non è mai troppo tardi, il maestro Manzi scrisse libri meravigliosi come Orzowei, Grogh, Testa Rossa, Tupiriglio, molti dei quali tradotti in tantissime lingue. Ai più piccoli sono dedicati i libri della collana Favole d'oggi.
La mostra-gioco è animata da due mesi di laboratori condotti dalle Biblioteche Civiche Torinesi.

La mostra fa parte del ciclo di iniziative Alberto Manzi: vecchi maestri nuovi alfabeti organizzate in occasione del 150° dell'Unità d'Italia ed è stata realizzata in collaborazione con: Centro Alberto Manzi, Assemblea Legislativa e Giunta della Regione Emilia-Romagna, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Università di Bologna, Rai Radiotelevisione Italiana, Comitato Italia 150, Biblioteca Nazionale Universitaria - Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Direzione Regionale Piemonte e Fondazione Tancredi Barolo - Museo della Scuola e dell'infanzia.

Channel: Education Channel

Related tags: Albero Manzi , Biblioteche civiche torinesi , Centro Alberto Manzi , Regione Emilia Romagna , Fondazione Tancredi Barolo , Ministero dell'Istruzione , Rai , Comitato Italia 150 , Villa Amoretti, ,

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso