La Fondazione Cantiere Abruzzo Italia dedica il mese di marzo a una serie di incontri che hanno il compito di presentare opere e personaggi che svelano lati oscuri del processo di unificazione della penisola. L'Unità d'Italia si è realizzata anche calpestando la storia di popolazioni, quelle meridionali, che erano interpreti di una realtà opposta rispetto a quella attuale. Lo scopo di Cantiere Abruzzo Italia è di far conoscere ai giovani una realtà nascosta, per nulla presente nei libri di una storia scritta, come sempre, dai vincitori. Che i giovani sappiano che, se esiste una supremazia economica e sociale delle regioni del Nord, questa è stata costruita sulle rovine di una civiltà meridionale che, prima dell'Unità del 1861, era il contrario di quella attuale. La serie di incontri, proposta dalla Fondazione Cantiere Abruzzo Italia, inizierà venerdì 11 e sabato 12 marzo.

Channel: Education Channel

Related tags: Dal , Regno , delle , Due , Sicilie , Unità , d'Italia , l'analisi , di , un , Risorgimento , Diseguale , Fabrizio , Stefano, ,

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso