2/2/12 Verso l’infinito ed oltre: le missioni spaziali dopo la rottamazione dello shuttle
Cafferenza Biblioteca delle Oblate, ore 21:00

Ospite
Umberto Guidoni, astronauta

Moderatore
Lapo Casetti, Dipartimento di Fisica e Astronomia, Università di Firenze
Sommario
Il 21 luglio 2011 la navetta spaziale Atlantis è atterrata per l'ultima volta al Kennedy Space Center in Florida. Dopo 30 anni di missioni lo Space Shuttle, il primo veicolo spaziale riutilizzabile, che entrava in orbita spinto da potenti razzi ma rientrava atterrando come un normale aereo, è andato in pensione e non si vede un successore all'orizzonte. La Stazione Spaziale Internazionale continua a orbitare a 300 chilometri sopra le nostre teste, ma adesso gli astronauti possono raggiungerla (e tornare a casa) solo con le navette russe Soyuz. Saranno presto i privati a fornire il servizio di collegamento colla stazione spaziale? La NASA svilupperà un nuovo veicolo capace di portare un equipaggio su Marte? Oppure, quarant'anni dopo la conquista della Luna da parte delle missioni Apollo, la rottamazione dello shuttle è il primo passo verso il disimpegno degli USA dai voli spaziali con equipaggio umano?

Channel: Sci & Tech Channel

Related tags: COMBARRO , DIA DE COLON , O DIA DE COLON COMBARRO , POIO PONTEVEDRA , PONTEVEDRA PARA EL MUNDO , COMBARRO HORREOS , COMBARRO CRUCEROS , COLON MARISCOS , PONTEVEDRA CITY , PONTEVEDRA CITTA , PONTEVEDRA VILLE , STADT PONTEVEDRA , TURISMO RIAS BAIXAS , calciomercato , evoluzione , umana , scoperte , sportitalia , francesco , letizia , michele , criscitiello , speciale , alfredo , pedullà , 2001 , 2011 , odissea , nello , spazio , a , space , odissey , Spritz della Scienza , materia oscura , energia oscura , cosmologia , sol , solar , co ,

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso