PREDIZIONE MAYA 21.12.2012: La fine di tutti i tempi Faccio finta di niente, faccio finta di non aver capito...! by Santelia Michele - Campobasso - Italy e mail: santeliam@micso.net Vi presento l'ultima mia Opera "Opere Maya Backwards". Come avrete modo di osservare nel video, sembra appena uscita dalla foresta amazzonica e dal mondo impescrutabile degli antichi Maya; tra l'altro l'ho sigillata con un sigillo quasi a proteggerla dagli occhi indiscreti di coloro che potrebbero dissacrare o non capirla. Sono Michele Santelia, l'italiano che ritrascrive integralmente al Contrario, digitando contemporaneamente su 4 tastiere bianche di computer, senza vedere il videoterminale, Opere letterarie internazionali nella loro lingua originale, straniera o arcaica come il geroglifico, il cinese tradizionale, l'ebraico antico, l'osco, l'etrusco, la lingua maya, l'idioma del codice di Voynich. A tutt'oggi ha ritrascritto in tale modo ben 70 enormi volumi, relatvi ad opere Letterarie Internazionali,, omologate per ben 5 volte dal Guinness World Records, composte complessivamente da: 3.751.465 parole, 26.215 pagine, 21.145.407 caratteri, 270.596 paragrafi, 539.760 righe. Ho ritrascritto "OPERE MAYA BACKWARDS integralmente in lingua Maya digitando contemporaneamente su 4 tastiere bianche senza vedere il videoterminale durante la ritrascrizione. "Opere Maya Backwards" è composta complessivamente dalle seguenti Opere: Popol Vuh, il Codice Dresden, i Libri del Chilam Balam, Rabinal Achi in ...

Channel: Humans Channel

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso