"Io credo nell'etica, nel rispetto, nell'uomo, nella scienza e nella materia". Margherita Hack "Io credo in un Dio umano, nella condivisione, nell'onestà, nell'amore, nella nonviolenza attiva". Pierluigi Di Piazza Durante un incontro tra Margherita Hack e don Pierluigi Di Piazza, sentendo l'astrofisica parlare con fervore delle stelle e dell'universo, un gruppo di Indios ha chiesto come potesse, una donna capace di spiegare così bene i misteri del cielo, non credere in Dio. Da qui è nata l'idea di un confronto tra due persone molto diverse tra loro per formazione, età, sesso, esperienze. Due persone che però si scoprono, dialogando con rispetto e sensibilità sui temi della fede e dell'ateismo, della scienza e delle religioni, dell'amore e della passione, della vita e della morte, delle leggi e dell'etica, della globalizzazione, dell'educazione, della speranza, molto più vicine di quanto sospettassero all'inizio. Pierluigi e Margherita ritrovano, in un impegno condiviso nei confronti dell'umanità, nell'accettazione del diverso, nella gratuità con cui si danno, un valore comune che da sempre è alla base delle loro scelte e azioni. Libro a cura di Marinella Chirico

Channel: Education Channel

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso