Playlist: www.youtube.com "Le quattro dimensioni di Margherita Hack" Intervista aperta guardando le stelle e le realtà del nostro paese - Magherita Hack Nata a Firenze il 12 giugno 1922, Margherita Hack è una delle menti più brillanti della comunità scientifica italiana. Il suo nome è legato a doppio filo alla scienza astrofisica mondiale. Prima donna a dirigere un osservatorio astronomico in Italia, ha svolto un'importante attività di divulgazione e ha dato un considerevole contributo alla ricerca per lo studio e la classificazione spettrale di molte categorie di stelle. Margherita Hack è molto nota anche per le sue attività non strettamente scientifiche e in campo sociale e politico., nel giugno 1971 è stata tra i firmatari dell'appello che denunciava il commissario Calabresi come «responsabile della morte di Pinelli», dal 1989 è garante scientifico del CICAP e, dal 2002, è presidente onorario dell'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti; dal 2005 è iscritta all'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica. In passato è stata iscritta al Partito Radicale Transnazionale si è candidata alle nel 200 5 e 2006 alle elezioni nelle lista del Partito dei Comunisti Italiani è stata eletta ma ha rinunciato al seggio ottenuto per continuare a dedicarsi all'astronomia., è socia onoraria dell'associazione Libera Uscita per la depenalizzazione dell'eutanasia, ha presentato, su richiesta di un suo giovane amico, Stefano Pais, un testo per il Festival di ...

Channel: Education Channel

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso