16 SETTEMBRE CORTEO IN DIFESA DELLE SOCIETA' PUBBLICHE PARTECIPATE ! L'AMBIENTE E' UN BENE COMUNE GIU' LE MANI DALLE SOCIETA' PUBBLICHE PARTECIPATE ! Le scelte operate dal governo centrale e dal governatore della Campania Stefano Caldoro stanno aggravando le già pesanti condizioni dei lavoratori e dei cittadini di questa Regione: si chiudono ospedali, si negano finanziamenti alla cultura, si impoveriscono le scuole, si toccano le pensioni e le fasce più deboli, si rende la sanità inaccessibile così come i trasporti ei servizi pubblici. E accade anche che nell' ultima manovra finanziaria, che impone ulteriori e insostenibili sacrifici, si demoliscono i residui diritti dei lavoratori attaccando l' articolo 18 dello Statuto dei lavoratori , facilitando quindi i licenziamenti senza giusta causa e rendendoci tutti più ricattabili. I numeri della crisi a Napoli e in Campania sono altissimi ed insopportabili ea pagare questi costi sono sempre gli stessi: lavoratori, precari, disoccupati, pensionati. Basta pensare che a giugno 2011 solo nella nostra città sono state autorizzate 1milione e 720mila ore di ammortizzatori sociali pari a circa 15mila lavoratori ed inoltre da quest'anno 1500 lavoratori in mobilità in deroga non hanno più sostegno al reddito. In questo scenario inquietante, come dipendenti di ex JACOROSSI IMPRESE SpA, ASTIR SpA e ARPAC Multiservizi Srl (quest'ultime due rispettivamente società in house providing di Regione Campania e di ARPA Campania) siamo ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso