Centri di potere extra istituzionali, agenti nel paese almeno dagli anni ottanta, nel blackout totale dei media, profittando di una rete di complicità vastissima, hanno realizzato abusivamente un parco di 135 appartamenti, in via Romano Strettola a Casalnuovo di Napoli, e chissà quanti altri, per ricavarne ricchezze illecite e proprietà immobiliari a costi irrisori o nulli. Nel caso del "Parco delle Ginestre" si tratta di immobili che, dalla locazione, producono reddito illecito almeno da 20 anni, reddito esentasse, perché in capo a pseudo enti di culto, collegati e controllati dalla Curia di Napoli. Il metodo è di una semplicità disarmante; Gli ingredienti di base necessari sono stati: uomini deviati dello Stato (notai, magistrati, tutori dell'ordine (meglio se di grado elevato) e dirigenti e dipendenti degli uffici Tecnici locali piazzati ai punti giusti) professionisti tecnici abilitati disponibili, qualche politico disponibile (c'è né a iosa) e il capitale. Tutti ancora cooperanti per la copertura degli illeciti minacciati solo dalle mie denunce. La ricetta è la seguente: 1. Predisposti i finanziamenti iniziali, nel nostro caso la Banca di Roma, grazie ai politici e ai Tecnici comunali si fanno deliberare consensi e autorizzazioni edilizie fittizie; 2. In tal modo un suolo agricolo diventa edilizio, meglio se con un indice di fabbricazione alto, (se poi viene aumentato con ulteriori eccessiin corso d'opera, non condonati com'è il nostro caso, l'incidenza del costo del ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso