Articolo tratto da www cospirazione.net..Nel 1947 il Presidente Truman istituì il gruppo super-segreto MJ-12, formato dall'entourage scientifico-militare dell'epoca. Sebbene esso esista ancora oggi, nessuno dei membri originari è ancora vivo... Alla fine degli anni '40 vi furono ulteriori UFO-crashes. Il 30 aprile 1964 vi fu un contatto tra gli alieni ed il governo USA presso la base USAF Holloman, New Mexico, e fu stipulato un accordo con queste EBE secondo cui, in cambio di tecnologia aliena, gli USA avrebbero accettato di ignorare rapimenti di umani e di insabbiare ogni notizia sulle MAM. Le EBE (Extraterrestrial Biological Entity) assicurarono all'MJ-12 che i rapimenti, che duravano solo un paio d'ore, erano solo un monitoraggio delle civiltà in via di sviluppo. Le finalità di tali rapimenti risultavano essere: 1) inserimento di una sfera di 3 mm. che, passando per la cavità nasale, veniva posizionata nel cervello, a loro dire, per monitoraggi biologici, registrazioni e controllo del rapito; 2) implementazione di suggestioni post-ipnotiche con cui si dava ordine di espletare alcune mansioni in precisi periodi di tempo, e che entravano in funzione dai 2 ai 5 anni dopo il rapimento; 3) uccisione di certe persone di modo che potessero fungere da fonti viventi di materiale e sostanze biologiche; 4) eliminazione di individui che rappresentassero una minaccia al proseguimento della loro attività; 5) esperimenti di ingegneria genetica; 6) fecondazione di donne ed ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso