GUSTAVO ROL, LA VERA STORIA

Added by | 7 yearss ago

536

Gustavo Rol, torinese, è considerato nel mondo del Paranormale un vero Illuminato. A più di dieci anni dalla sua scomparsa, per la prima volta in forma inedita, questo videoracconto rappresenta un documento esclusivo. La famiglia Rol è di buona posizione sociale e risiede a Torino in un bell' appartamento di recente costruzione. Il giovane Gustavo è un bambino sveglio, ma tardivo nel parlare. E' all'età di due anni che succede il primo fatto di rilievo. Viene trovato dalla mamma aggrappato al camino di casa, dove è esposta una miniatura di Napoleone, pronunciante una parola cantilenante: Poleone. In seguito, come si saprà, Rol divenne uno studioso accanito di Bonaparte, nonché avido collezionista di cimeli storici. Spinto da un orgoglio più forte del destino, imparerà ad applicarsi allo studio, laureandosi in legge a Torino, in Scienze Commerciali a Londra e in Biologia medica a Parigi. Conscio di uno Spirito non comune che lo spinge a ricercare in direzioni della metafisica, inizia a leggere e studiare lo spiritismo di Allan Kardec ea coltivare altre rivelazioni basate esclusivamente sul suo intuito personale. A Marsiglia prende forma la prima di una teoria che lo porterà ai massimi livelli di percezione extrasensoriale, trasformandolo nel Gustavo Rol che il mondo conoscerà in seguito.". Finita la guerra, Rol apre un negozio di antiquariato a Torino. Esperto d'arte e ottimo cultore di cimeli storici di ogni genere, compresi quelli di Napoleone, svolge questa attività ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso