Uomini giganti sarebbero esistiti prima di noi, lo afferma il mito e prove archeologiche ne fanno supporre l'esistenza. Essi sono sia gli evoluti costruttori dei siti megalitici, sia i brutali esseri narrati dal mito (mito del gigante Golia, mito greco di Polifemo, miti del Nord Europa etc.). E' importante non confondere gli uni con gli altri (nel video questo non è spiegato bene). Si parla comunque di tempi antidiluviani, di quella storia dell'uomo non ammessa dalla scienza ufficiale. Tempi davvero immemorabili, se resti umani sono possono essere fatti risalire a 265 milioni di anni fa. Uomini giganti possono essere i progenitori di molte razze di "umani", tra cui gli uomini contemporanei. La razza dei giganti rimasti allo stato brutale si è estinta, come i dinosauri, l'umanità attuale è sopravvissuta e si è evoluta, resta da scoprire dove siano oggi coloro, evoluti molto più di noi, divennero i costruttori dei siti megalitici, di cui noi adesso non solo ammiriamo l'imponenza, ma la bellezza e il collegamento con il cosmo e le stelle. Questo video è realizzato con una serie di informazioni scelte da una trasmissione di Voyager.

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso