Gli archeologi possono utilizzare una nuova tecnologia che permette di individuare ipotetici siti archeologici, ma "virtualmente", e da migliaia di chilometri di distanza. Le playlist scientifiche sono su www.rai.tv

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso