San Severo possiede un centro storico tra i più belli della puglia, ancora oggi esso rappresenta ciò che di bello c'è nella città. Fuori dal "giro estermo" però, la città comincia ad essere omogenea, anonima e ripetitiva, nonostante tutto dagli anni 60 e sino ad oggi i palazzinari hanno trovato terreno fertile costruendo palazzi tutti uguali, anche le strade hanno subito una invasione da manufatti pubblicitari, transenne, segnaletica. Si è venuto a creare così un fenomeno tutto locale dove il selvaggio arredo urbano impedisce di camminare a piedi a scapito dello sviluppo sostenibile. Il centro storico si è salvato in parte dall'aggressione ma anche in esso sono presenti alcuni condominii che deturpano le bellezze storiche. Non essendo stata ancora inventata la macchina del tempo, non ci resta che guardare le cartoline della San Severo più bella e cioè quella antica , libera da tutto e da tutti. **************************************** HANNO IMPRIGIONATO SAN SEVERO CON PALETTI -TRANSENNE -DISSUASORI- CARTELLI STRADALI - CARTELLI PUBBLICITARI -STATUE E MONUMENTI ORRENDI - PORTABICICLETTE - INSEGNE LUMINOSE- PALETTI E CATENENE - DIVIETI - INDICAZIONI - FIORIERE - e tanto altro schifo sulle NOSTRE strade! **** LIBERIAMO SAN SEVERO *****

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso