Progetto EVA a Pescomaggiore (AQ) risposta a domande e conclusioni finali Abitare secondo natura: presente e futuro degli ecovillaggi in Italia 10 ottobre 2010 - ore 17.30 Ricostruire l'abitare. Case di paglia e non solo L'esperienza del Progetto EVA a Pescomaggiore (AQ), ecovillaggio costruito dopo il terremoto, con tecnologie di bioedilizia (eva.pescomaggiore.org ''Le pietre anche se disordinate, ammucchiate e polverose sono ancora lì, come le parole. Basterà riprenderle e rimetterle a loro posto, una dopo l'altra, perché tutto abbia di nuovo un significato.'' L'ecovillaggio come prospettiva dell'abitare in tempo di crisi e precarietà. Il progetto agricolo dell'ecovillaggio e lo sviluppo sostenibile del territorio. Il modello ecovillaggio come unica strada per ripopolare i borghi colpiti dal sisma e dallo spopolamento. Analisi sulla situazione dei piccoli borghi aquilani distrutti dal sisma. Pregi, costi e difficoltà della tecnica costruttiva in balle di paglia. L'idea di filiera corta in edilizia. La ricostruzione partecipata e l'importanza di un nucleo costituito da auto-costruttori, volontari, e donatori. Relatori: Caleb Murray Burdeau, costruttore di abitazioni in paglia, artefice del progetto Eva, collaboratore "Bag studio mobile Progetto Eva". Ha progettato e realizzato numerosi edifici negli Stati Uniti in materiali riciclati (case di copertoni e lattine in New Mexico, case in carta riciclata in Arizona e numerose case in balle di paglia). Da dieci anni vive e ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso