Quali sono i diversi tipi di materiale compostabile? Gli scarti biodegradabili sono suddivisibili in due grandi gruppi, al primo gruppo appartengono i materiali umidi, cioè quelli ancora vivi, ricchi di acqua, che essendo vivi, sono ricchi di proteine e quindi di azoto. Al secondo gruppo appartengono invece i materiali secchi, cioè morti, che hanno perso la loro umidità e sono ricchi di carbonio. Qual è il segreto per ottenere un buon compost? Il giusto rapporto tra i materiali umidi ei materiali secchi è il segreto per la buona riuscita del compost. Se prevalgono i materiali umidi e ricchi di azoto..... Continua a leggere al link seguente: blog.libero.it

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso