Cetraro: scoperta nave dei veleni?

Added by | 7 yearss ago

571

Alla fine c'era davvero: lo dicono le prime immagini scattate dal Rov, il robottino sommergibile che sta indagando sul fondo del mare antistante Cetraro, sul tirreno cosentino. Nelle immagini, che ancora non sono state diffuse, si vedrebbe una grossa nave mercantile. Il sospetto è che sia una cosiddetta "nave a perdere", utilizzata per far scomparire in mare scorie tossiche o forse radioattive. Si tratterebbe di uno scafo di circa 100 metri, con uno squarcio a prua, da cui sarebbero usciti alcuni fusti. Di una nave simile ha già parlato in passato un pentito, che raccontò di un affondamento della 'ndrangheta, effettuato per far sparire rifiuti pericolosi. Gli stessi rifiuti che la Procura di Paola sta cercando nell'alveo del fiume Oliva, nei comuni di Serra d'Aiello e Aiello Calabro. Qui sono state riscontrate alte concentrazioni di cesio 137 e di metalli pesanti. Il sospetto è che siano parte del carico della misteriosa Jolly Rosso, una nave che si arenò sulla costa calabrese alla fine del 1990. Le diverse inchieste potrebbero anche avere un denominatore comune.

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso