La gente dunque sa, ha visto. Ma ha paura di parlare con la magistratura. Non tutti, per fortuna, e speriamo che siano sempre di più le voci che si ascolteranno da ora in avanti. Ieri sera ad Amantea la gente ha dato libero sfogo alle sue paure per le presunte scorie tossiche presenti nel fiume Oliva e nel mar Tirreno. E, come sempre da anni, aleggia ancora il mistero della Jolly Rosso. Ma adesso si comincia a raccontare qualche verità. Ci si sta muovendo per dare certezze sulla situazione del fiume Oliva. Ma per la nave dei veleni è il caso di dire che è ancora tutto in alto mare. Tutto è utile, in questo momento. Anche indossare una maglietta che riporta le intercettazioni di due boss che progettano come inquinare il mare. Ma soprattutto è tempo di essere uniti, senza pensare ai colori politici.

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso