Altri video de La Grande Storia: www.youtube.com Il nuovo ciclo della Grande Storia si apre con un originale, esclusivo ritratto del Ventennio. Un'inedita storia del regime, declinata in tre parole chiave: Soldi, Sesso, Segreti. Per anni si è aggirato tra gli italiani un luogo comune: il Fascismo era, sì, una dittatura, che aveva strappato con violenza la libertà agli italiani, aveva eliminato ogni opposizione e dissenso, ogni libertà di stampa e partito politico, ma, almeno -- è questo il luogo comune - i fascisti non rubavano, non erano corrotti, non corrompevano, non favorivano, non piegavano lo Stato ai propri interessi. Così non era. Il film-documento della Grande Storia, con l'aiuto di documenti rintracciati presso L'Archivio di Stato, racconta ora truffe e speculazioni, arricchimenti improvvisi e profitti illeciti, malversazioni, scandali, carriere strepitose e inspiegabili, insomma: i panni sporchi del Regime. Un continuo malaffare sotto gli occhi di Mussolini che copre e tollera, da un lato per compensare chi ha creduto in lui e lo ha aiutato nel momento dell'ascesa, dall'altro per tenerlo in pugno con l'arma del ricatto. Non solo soldi, ma anche sesso come strumento di controllo e di potere: dal talamo nuziale all'alcova del bordello, ovunque l'orecchio dell'OVRA è in ascolto. Dossier, lettere, minacce, accuse vere e false oscenità, inganni, arresti, frodi, ricatti. Tutti contro tutti: Gerarca contro Gerarca, amante contro amante, e l'accusa di omosessualità ...

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso