Quando l'andrologo sostituisce il sessuologo

Added by | 9 yearss ago

581

Una donna ha un problema urologico e viene inviata dall'andrologo. La circostanza, segnalataci da una nostra lettrice, è singolare ma non impossibile. Il professor Emmanuele Jannini, docente di psicologia e psicopatologia del comportamento sessuale presso l'università dell'Aquila, spiega ai microfoni di Vita che Nasce che «l'andrologo si interfaccia con la coppia ed è il medico della coppia. L'andrologo, educato dal punto di vista sessuologico, può fornire delle risposte alla coppia intesa come un paziente unico e non come individui singoli. Questo perché il sessuologo-medico - prosegue Jannini - è una figura ancora rara nel nostro Paese e la sua funzione viene vicariata da bravi andrologi che nella loro esperienza sia clinica e di studio hanno approfondito la sfera della salute sessuale».

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso