seguici anche su www.diregiovani.it Per capire il clima della Terra basta conoscere il sale. Perché conoscendo la salinità dell'acqua gli scienziati riescono a prevedere il cambio di direzione delle correnti marine, indizio principale nella determinazione della temperatura globale. La concentrazione di sale negli oceani infatti è un fattore chiave che regola numerosi meccanismi di sopravvivenza di specie acquatiche vegetali e animali e al contempo agisce sulla mitigazione della temperatura terrestre. E' il sale, dunque, l'obiettivo primario dello strumento Aquarius, istallato a bordo del satellite argentino Sac-D. Aquarius è composto da un radiometro e uno scatterometro in banda L2 e avrà, appunto, il compito di misurare la salinità superficiale degli oceani e l'umidità del suolo. Recenti studi hanno dimostrato che il ciclo dell'acqua sulla Terra sta accelerando in risposta al cambiamento climatico, che colpisce e influenza i modelli di pioggia globali. Ora, grazie ad Aquarius i legami tra la circolazione oceanica, il ciclo globale dell'acqua e il clima non avranno più segreti. Nelle news Quanto è intelligente il computer al Dna - 1.000 secondi di antimateria - Il verme al centro della Terra

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso