Con la quarta parte della sezione dedicata a Platone, viene ulteriormente chiarito il problema della collocazione ontologica del Bene ed il suo rapporto con le idee, che a loro volta hanno un determinato significato nel ragionamento sull'essere, ossia esse "sono" la parte forte dell'essere. Il Bene risulta dalla concezione di principio dell'essere stesso, che, in quanto tale, va posto al di là dell'essere, senza tuttavia cadere nella problematica del dubbio se esso possa essere considerato esistente o meno. L'attenzione non perde occasione di concentrarsi sulla questione della dialettica, a partire da Socrate, con i Sofisiti, per concludere con la matura analisi che ne fa Platone, ricollegando la disamina proprio con il discorso detto sopra sul Bene e sulla capacità conoscitiva di esso che l'uomo "può" avere. Per informazioni ulteriori consultare le prime 3 parti. Per chiarimenti contattarmi in privato. Buona visione.

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso