Il 27 dicembre 1831 il brigantino Beagle salpò dallInghilterra con un passeggero deccezione, il giovane Charles Darwin, per un giro del mondo che durò cinque anni. Al suo ritorno le risultanze di quel viaggio spindero il giovane naturalista e elaborare lardita teoriache le specie vegetali e animali non sono state create indipendentemente, ma si sono evolute nel tempo grazie a una selezione naturale del più adatto nella lotta per la vita. Charles Darwin rappresenta una figura cardine nel pensiero scientifico occidentale. La sua teoria dellevoluzionismo ha segnato una svolta cruciale nella storia della cultura, nonostante la continua critica da parte di alcuni ambienti della Chiesa. Con In principio era Darwin (Longanesi) Piergiorgio Odifreddi, da brillante scienziato ed eccellente divulgatore qual è, racconta non solo i momenti salienti della vita e del pensiero di Darwin, ma anche gli sviluppi culturali e scientifici dellevoluzionismo. Ne risulta un saggio capace di dare una sintesi chiara di questo fondamentale capitolo della storia della scienza, tuttora di grande attualità, alla luce del recente arroccamento delle gerarchie ecclesiastiche su posizioni antievoluzionistiche. Registrato il 16 febbraio 2009 presso laFeltrinelli Libri e Musica, Piazza Piemonte, 2 Milano

Channel:

Related tags:

comments powered by Disqus









TerritorioScuola. Some rights reserved. Informazioni d'uso